Come possono le crociere rimanere a galla per anni?

Navi e crociere sono diventati molto popolari, come molte persone li visitano ogni anno. Pertanto, sono state introdotte alcune regole e modifiche, sia a livello governativo che a livello di motore, per rendere i viaggi più sicuri e confortevoli.

Con lo sviluppo della tecnologia e dei motori, molte cose sono diventate possibili e accessibili alle persone comuni in tutto il mondo. Mentre tutti noi godiamo dello sviluppo della tecnologia e delle nuove opportunità che ci vengono offerte, alcune domande molto naturali di solito vengono risvegliate. Queste domande sorgono principalmente quando vediamo che qualcosa agisce contro la legge della fisica.

круизы

La pura violazione della legge della fisica sono enormi macchine che volano in alto nel cielo e trasportano centinaia di persone a bordo. Alcuni secoli fa, la gente non ci avrebbe mai creduto, e il tipo di oggetti volanti nel cielo avrebbe testimoniato più abilità metafisiche che Motori. Lo stesso accade con enormi navi e crociere.

Dovrebbe essere molto semplice. Quando abbassiamo un oggetto pesante nell'acqua, affonda. Abbassiamo la moneta nell'acqua e affonda. Se saltiamo in acqua senza nuotare, anneghiamo anche noi. D'altra parte, enormi navi e crociere lunghe centinaia di metri e del peso di diverse migliaia di tonnellate possono durare a galla per molto tempo.

Viaggiare su navi da crociera è diventato molto popolare, soprattutto negli ultimi anni. Non è più un'occupazione solo per i ricchi. Anche la gente comune può permettersi una crociera. Secondo le statistiche, ogni anno le crociere fanno più di 25 milioni di persone. Questo è un numero considerevole, ed è in costante crescita.

È anche un enorme paradosso che uno degli eventi più tristi della storia e uno dei più grandi disastri abbia dato un grande contributo all'industria delle crociere in primo luogo. Conosciamo tutti la nave da crociera Titanic più famosa al mondo. Se non conosci la storia, dovresti almeno guardare il film. La storia del Titanic è molto triste e triste, dal momento che molte persone sono morte a causa dell'incidente dell'iceberg. Tuttavia, alla fine, è diventato uno degli eventi storici più famosi e uno dei più grandi motivi per continuare a sviluppare ulteriormente l'industria delle crociere.

Le crociere possono essere enormi. A volte possono superare diverse centinaia di metri di lunghezza e questo non è insolito. Trasportano centinaia di persone, i loro bagagli, attrezzature, tavoli, letti, docce, acqua e motori. In generale, il peso dell'incrociatore può essere superiore a diverse migliaia di tonnellate. Questo è un numero enorme, specialmente se lo si confronta con una piccola moneta che pensa immediatamente all'acqua non appena la si lancia.

Tuttavia, ci sono altre domande, vi siete mai chiesti come un vecchio ha messo un messaggio in una bottiglia e non è annegato, ma al contrario, il mare portava una bottiglia. O hai pensato a una palla da pallavolo? È molto leggero, ma anche se cade nell'acqua, non affonda mai, nuota. Hai pensato a un uomo che giace sulla schiena e galleggia sull'acqua? Perché questo accade e se la fisica è applicabile all'acqua in generale, perché ci sono così grandi eccezioni?

Non ci sono molti segreti qui, ma c'è aria. L'aria è la componente più alta che può essere trovata in qualsiasi oggetto, ed è l'aria che rende gli altri oggetti più facili e dà loro la possibilità di passare a qualcosa che agisce contro determinate leggi. Per essere più precisi, cercherò di spiegare il motore e l'intera struttura della crociera.
La dimensione della nave è calcolata in base al suo tonnellaggio. Anche se, è più una misura del volume che del peso. Ciò significa che il tonnellaggio è determinato dallo spazio interno chiuso della nave. Il tonnellaggio della nave è misurato dalla quantità di acqua che mostra.

круизы

Prima di tutto, va notato che solo il 10% dell'intera nave è sott'acqua. Naturalmente, la parte più pesante di tutta la nave, che è il motore, è esattamente all'interno di questi 10%. Nonostante l'altezza apparentemente irrealizzabile rispetto al volume sotto la linea di galleggiamento, il centro di gravità è tenuto basso poiché l'attrezzatura più pesante è sotto il ponte. Ci sono anche serbatoi con rifiuti e carburante, così come con acqua potabile. Sono disponibili serbatoi di zavorra contenenti acqua che può essere pompata da un'estremità all'altra della nave e da sinistra a destra per mantenere l'equilibrio e la stabilità dell'intero scafo.

Ora arriva tutta la fisica. Una nave da crociera espelle una quantità di acqua equivalente alla sua stessa massa. La pressione del mare ha spinto lo scafo della nave per resistere alla forza discendente della massa della nave. A differenza dell'aria, l'acqua non può essere compressa, quindi la forza combinata crea galleggiabilità. Questo principio fu scoperto per la prima volta da Archimede 2300 anni fa.

L'acqua che la nave da crociera sposta diventa ondulata e lavata mentre si muove. Un corpo a forma di u arrotondato è preferito per creare galleggiabilità. Alcune navi hanno un fondo piatto. Possono anche rimanere a galla per molto tempo, con l'unica differenza che si sentiranno a disagio nel muoversi nei mari pesanti.

Mentre il principio di base di una nave da crociera è quello di rimanere a galla, l'intero nucleo deve aiutarlo a rispettare questo principio. La forma a U è essenziale per resistere a ostacoli come rocce, banchi di sabbia, moli di cemento e iceberg. All'interno, una serie di compartimenti separati con porte automatiche impermeabili impediscono il riempimento completo dell'involucro con acqua. Sul Titanic, questi compartimenti non raggiungevano un'altezza sufficiente e l'acqua scorreva da uno all'altro.

Ci sono stati altri casi spiacevoli con le navi da crociera. Alcuni sono stati causati da un malfunzionamento del motore, mentre altri sono decisioni sbagliate e un malfunzionamento del capitano. Uno di questi casi è la Costa Concordia. Il destino della nave e 33 persone a bordo è stato determinato dalla decisione del capitano di navigare molto vicino alle rocce. A quel tempo, diversi compartimenti si sono schiantati contemporaneamente e il tentativo del capitano di girare la nave lo ha portato a schiantarsi, portando a tristi conseguenze.

Un altro obiettivo molto importante dei compartimenti impermeabili è quello di prevenire gli incendi a bordo. Ci dovrebbe essere meno paura di un iceberg nel mondo di oggi, poiché la diffusione del fuoco sembra molto più realistica.

Mentre le navi e le crociere sono diventate molto popolari e molte persone le visitano ogni anno, sono state introdotte alcune regole e modifiche, sia a livello governativo che a livello di motore, per rendere i viaggi più sicuri e confortevoli. Quindi la prossima volta che sali a bordo, dovresti sapere perché la nave non pensa e rimane a galla. E se tu, come me, hai paura di andare a vela, ricorda che la probabilità di un incidente o di una collisione con un iceberg è inferiore alla probabilità che nei prossimi cinque anni avrai il tuo yacht.

Blog